Home / Corpo  / Una maschera antica, efficace e sorprendente: l’albume d’uovo

Una maschera antica, efficace e sorprendente: l’albume d’uovo

L’albume è una base per tantissime maschere viso e capelli, ma oggi parliamo della maschera più semplice in assoluto che nutre e rigenera la pelle dandole un aspetto sano, fresco e incredibilmente luminoso.

Ingredienti? Albume e limone

Niente di più facile. Sbatti il bianco di un uovo con il succo di mezzo limone. Con l’aiuto di una garza sterile (o di un pennello pulitissimo a setole sintetiche) ricopri il viso -evitando sempre il contorno occhi- e lascia agire 20-30 minuti. Sciacqua poi con abbondante acqua tiepida.

L’uovo contiene proteine, vitamine e minerali ed è uno dei modi più economici e sani per prenderci cura della nostra pelle e dei nostri capelli. Ultimamente poi in commercio c’è un fiorire di maschere a base di uova. Perché non approfittarne e sfruttare tutti i benefici preparando delle semplicissime maschere in casa? L’effetto finale, dopo l’utilizzo dell’uovo, è quello di un lifting immediato. Sì perché la pelle si stende immediatamente ed essendo l’uovo una ricchissima fonte di vitamine A, B e D favorisce anche l’attività cellulare.  Grazie al limone i punti neri verranno debellati e la pelle subirà un’azione schiarente, oltre che purificante.
La maschera all’albume stupisce sempre chi non l’ha mai provata. Io stessa me ne stupisco ogni volta, pur conoscendola da decenni (la faceva mia nonna) cado regolarmente nell’acquisto di centinaia di maschere in tessuto.

La domanda è sempre quella, poi: perché non la faccio più spesso?

 

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: